News & Comunicazioni

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI

I Provvedimenti dei Dirigenti dal n. 150 del 04.10.2022 a seguire, a causa di un temporaneo  problema tecnico, sono  pubblicati  nella Sezione “Amministrazione Trasparente – Provvedimenti Organi di Indirizzo Politico” .

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI CONSORZIATI  27.11.2022

ELEZIONI CONSORTILI

AVVISO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE E DEPOSITO DELLE LISTE DEGLI AVENTI DIRITTO AL VOTO

 

SI RENDE NOTO CHE

 

In ossequio alla vigente disciplina regionale in materia, con Deliberazione Commissariale n. 24 del 08.06.2022, rettificata con Deliberazione commissariale n. 33 del 20.07.2022, sono state indette le elezioni per il rinnovo degli Organi consortili al giorno 27 NOVEMBRE 2022.

È in pubblicazione all’Albo dell’intestato Consorzio e agli Albi pretori dei Comuni del comprensorio interessati alle elezioni (ALTINO, ARCHI, ATESSA, CASALBORDINO, CASOLI, CASTELFRENTANO, CUPELLO, FOSSACESIA, FRISA, FRESAGRANDINARIA, GISSI, LANCIANO, LENTELLA, MONTENERO DI BISACCIA, MONTEODORISIO, MOZZAGROGNA, PAGLIETA, PERANO, POLLUTRI, ROCCA SAN GIOVANNI, SAN BUONO, SAN SALVO, SAN VITO CHIETINO, SANTA MARIA IMBARO, SANT’EUSANIO, SCERNI, TORINO DI SANGRO, VASTO, VILLALFONSINA) la Deliberazione Commissariale n. 38 del 07/09/2022 relativa all’approvazione delle liste degli aventi diritto al voto e che saranno depositate per quindici giorni consecutivi, a partire dal 15.09.2022 a disposizione degli interessati presso gli uffici di questo Consorzio di Bonifica Sud e dei Comuni suddetti.

A tal proposito si rappresenta:

  • Con deliberazione Commissariale n. 30 del 29.06.2022, adottata ai sensi dell’art. 8 dello Statuto consortile vigente, sono stati fissati i contributi per la suddivisione dell’Assemblea dei consorziati nelle tre sezioni previste dallo Statuto, nel modo che segue:

1^ Sezione: consorziati con carico contributivo sino a € 93,74, consorziati con interessi marginali in agricoltura e categorie extragricole;

2^ Sezione: consorziati con carico contributivo da € 93,75 ad € 488,33;

3^ Sezione: consorziati con carico contributivo superiore a € 488,33.

  • Le liste degli aventi diritto al voto sono state compilate per sezione, per Comune, nonché seguendo l’ordine alfabetico.
  • Fanno parte dell’Assemblea dei consorziati ed hanno diritto al voto (Rif. art. 7 dello Statuto consortile) gli iscritti nel catasto consortile, che abbiano compiuto 18 anni di età, che godano dei diritti civili e paghino il contributo consortile in riferimento ad un titolo di proprietà di immobili ricadenti all’interno del perimetro di contribuenza, nonché i conduttori a titolo legittimo che, in virtù degli obblighi nascenti dal contratto, siano tenuti a pagare il contributo consortile.
  • L’iscrizione dei proprietari nel catasto consorziale ha luogo d’ufficio, in riferimento al catasto tecnico-erariale; quella dei conduttori ha luogo dietro domanda degli interessati corredata del contratto agrario oppure di una dichiarazione, a firma del proprietario e del conduttore, da cui risultino l’esistenza del rapporto, l’obbligo del conduttore di pagare la quota del contributo consortile iscritto a carico del proprietario e la misura di tale quota. (Rif. art. 7 dello Statuto consortile).
  • Il diritto di voto può essere esercitato soltanto dagli iscritti nel catasto consortile che, al momento del rinnovo delle cariche consortili, sono in regola con il contributo consortile con riferimento agli avvisi di pagamento emessi per l’anno in corso, comunque comunicati (Art. 7 dello Statuto, così modificato L.R. n. 1 del 11 gennaio 2022).

Si precisa che ogni elettore, iscritto nelle “liste elettorali”, ha diritto ad un voto personale, diretto, libero e segreto, non delegabile se non nei modi di cui ai punti successivi;

  1. Ogni avente diritto al voto può farsi rappresentare, con delega scritta, da un componente del proprio nucleo familiare, in base alle risultanze anagrafiche formalmente certificate. Non è ammesso il cumulo di più di una delega.
  2. Per le persone giuridiche, per minori e gli interdetti, il diritto di voto è esercitato dai rispettivi rappresentanti, per i falliti e sottoposti ad amministrazione giuridica, dal curatore o dall’amministratore.
  3. In caso di comunione, il diritto di voto è esercitato da uno dei partecipanti alla comunione stessa, al quale dovrà essere conferita delega dai titolari della maggioranza delle quote, computandosi anche la quota del delegato. In mancanza di tale delega, si considera quale rappresentante il primo intestatario della ditta iscritta nella lista degli aventi diritto al voto.
  4. Le deleghe di cui ai commi precedenti devono essere conferite con atto scritto ed autenticato da un notaio o dal segretario comunale del Comune di residenza del delegante o da un dipendente di ruolo del Consorzio, delegato a tale scopo e preventivamente designato dal Presidente con atto interno formale. Al fine di eseguire l’iscrizione nella lista degli aventi diritto al voto dei rappresentanti indicati nei precedenti commi, i relativi titoli di legittimazione devono essere depositati presso la Segreteria del Consorzio, a cura degli interessati, non oltre il termine stabilito per i reclami (art. 14 dello Statuto). Le deleghe possono essere presentate al Consorzio sino alle ore 14:00 del terzo giorno antecedente quello stabilito per le elezioni.

 I reclami contro le liste degli aventi diritto al voto devono essere diretti al Commissario Straordinario ed inviati mediante raccomandata con A.R. o Posta Elettronica Certificata presso la sede del Consorzio entro il termine perentorio di quindici giorni dall’ultima pubblicazione.

Farà fede il timbro postale o la data di consegna in caso di P.E.C.

Il Commissario Straordinario, entro dieci giorni successivi alla scadenza del termine di cui al precedente comma, deve pronunciarsi, con provvedimento motivato, sui reclami ed introdurre le eventuali, conseguenti variazioni nelle liste.

Tali decisioni vengono comunicate ai soli ricorrenti con raccomandata A.R. o posta Elettronica Certificata.

Con successivo manifesto verrà data notizia delle modalità relative alla presentazione degli elenchi dei candidati e alle modalità votazioni, nonché dei seggi elettorali e della loro sede.

 

VASTO, lì 7 settembre 2022

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dott. Michele Modesti

 

DELIBERAZIONI E AVVISI

  • Delibera commissariale n. 24 del 08.06.2022: Legge Regionale n. 45 del 20.12.2019 e s.m.i. – Indizione elezioni consortili. Formato PDF
  • Delibera commissariale n. 30 del 29.06.2022: Elezioni consortili 2022 – Individuazione dei contribuiti per la suddivisione dell’Assemblea dei Consorziati in tre Sezioni, ai sensi dell’art. 8 del vigente Statuto consortile. Formato PDF
  • Delibera commissariale n. 33 del 20.07.2022: Legge Regionale n. 45 del 20/12/2019 e s.m.i. – Posticipo data elezioni consortili. Formato PDF
  • Delibera commissariale n. 38 del 07.09.2022: Elezioni consortili 2022 – Approvazione liste degli aventi diritto al voto (Art. 13, comma 1, Statuto Consortile vigente).Formato PDF
  • Delibera commissariale n. 39 del 07.09.2022: Elezioni consortili 2022 – Istituzione dei seggi elettorali (Art. 16 dello Statuto consortile vigente). Formato PDF
  • Delibera commissariale n. 45 del 27.10.2022: Legge Regionale n. 45 del 20.12.2019 e s.m.i. Elezioni consortili – Provvedimenti. Formato PDF

Statuto del Consorzio di Bonifca Sud Formato PDF


AVVISO PUBBLICAZIONE GARA

04/08/2022 – PROCEDURA DI GARA APERTA AI SENSI DELL’ART.60 DEL D.LGS. N.50/2016 PER L’AFFIDAMENTO CONGIUNTO DELLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E DELL’ESECUZIONE DEI LAVORI, SULLA BASE DEL PROGETTO DI FATTIBILITÀ TECNICO-ECONOMICA, RELATIVI ALL’ INTERVENTO DENOMINATO “DIGA DI PONTE CHIAUCI SUL FIUME TRIGNO – OPERE DI COMPLETAMENTO -SISTEMAZIONE IDRAULICA FUORI ALVEO IN CODA AL LAGO DI CHIAUCI NEL COMUNE DI PESCOLANCIANO” – CIG: 932877195B, CUP: I52G16000000001 (scadenza 20/09/2022  ore 10:00)

L’ Avviso Pubblico della procedura è raggiungile al seguente link:

https://ingate.invitalia.it/esop/guest/go/opportunity/detail?opportunityId=8053

 

 

 


NUMERI REPERIBILITÀ

Impianto irriguo Sinistra Sangro: 348.3865909
Impianto irriguo Destra Sangro: 335.6716819
Impianto irriguo zona Osento: 348.3577493
Impianto irriguo  zona Vastese, Trigno e Sinello: 331.8702226
Diga di Chiauci: 0865.250822

 

 


 

17.12.2019 – Programma Nazionale di Sviluppo Rurale 2014-2020 – Misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali” – Sottomisura 4.3 “Investimenti in infrastrutture per lo sviluppo l’ammodernamento e l’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura, compresi l’accesso ai terreni agricoli e forestali, la ricomposizione e il miglioramento fondiario, l’approvvigionamento e il risparmio di energia e risorse idriche” – Tipologia di operazione 4.3.1 “Investimenti in infrastrutture irrigue”:

Procedura aperta per l’affidamento dei “Lavori di completamento ed adeguamento funzionale degli impianti irrigui nella val di Sangro – Intervento impianti irrigui a servizio della zona II/C – III/N”  – CIG n. 8131820E23 – CUP I86H12000200006 (SCADENZA ore 13:00 del 30.01.2020)

DOCUMENTI DI GARA


PROCEDURA DI CONSULTAZIONE PER L’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVISIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA 2020/2022

Avviso pubblico (FORMATO PDF)

Modulo per la presentazione delle osservazioni e proposte al Piano (FORMATO PDF)

 

 

0
Ettari di superficie
0
Comuni
0
distretti